Seleziona una pagina

Hellosign, compagnia fondata nel 2011 e specializzata nel settore della firma digitale dei documenti, ha sviluppato un nuovo software in grado di gestire in modo efficiente, rapido e preciso i flussi di documenti.

Pochi giorni fa è stato infatti presentato Helloworks, un potente strumento che si pone l’obiettivo non solo di migliorare la gestione dei flussi di lavoro, ma anche di catalogare e raccogliere informazioni utili dai documenti indicizzati, di fatto andando ad arricchire il valore del classico formato .pdf.

Secondo quanto riportato da Techcrunch, il CEO di Hellosign Joseph Walla ha dichiarato di credere fortemente nella dematerializzazione del cartaceo negli ambienti lavorativi, scegliendo di voler ampliare l’offerta dei servizi dalla sua società con le nuove funzioni di workflow management, che andranno a migliorare il processo gestionale dei documenti anche attraverso l’ automatizzazione di alcuni passaggi.

 

Workflow management

Anche WebDox ha scelto da tempo la strada della dematerializzazione dei documenti proponendo ai propri clienti un software di workflow management completo ed efficiente.

Una soluzione che permette di rendere i propri documenti dinamici; consente agli utenti di monitorare il percorso completo che un documento compie durante la propria vita partendo dalla progettazione alla sua approvazione finale, segnalando alle persone coinvolte ogni passaggio che subisce; gestire scadenze, solleciti o recupero crediti attraverso notifiche manuali o automatiche, andando così a limitare la possibilità di lasciare pratiche in sospeso, e tante altre funzioni costruite su misura in base alle esigenze del singolo cliente finale.

Workflow di Webdox infatti è una soluzione altamente personalizzabile, versatile e adattabile alle specifiche richieste, progettata su misura in relazione a ciò che effettivamente è necessario per ottimizzare il processo lavorativo.

Se vuoi saperne di più,